Lean Activity

Case Study: Logistica Interna Ottimizzata con Tempi e Metodi

La logistica interna rappresenta il cuore pulsante delle operazioni di assemblaggio, ma spesso nasconde inefficienze e sprechi che possono influenzare negativamente l’intero processo produttivo. In questo Case Study Logistica Interna, esploreremo come un’analisi accurata dei Tempi e Metodi ha trasformato radicalmente la gestione dei materiali, portando a miglioramenti significativi sia in termini economici che ergonomici.

Introduzione: Case Study la Situazione Iniziale

Before and after

Prima dell’introduzione dell’approccio Tempi e Metodi, la logistica interna forniva input alle linee di assemblaggio con una cadenza di 2 ore. Questo metodo di fornitura presentava numerosi problemi, tra cui ampi buffer di materiali, molte attività a non valore aggiunto e l’uso di attrezzature ingombranti per la gestione di pallet interi di materiale. Queste inefficienze non solo aumentavano i costi operativi, ma rendevano anche il processo meno flessibile e più oneroso dal punto di vista ergonomico.

Analisi delle Attività Preliminari: Visualizzazione delle Opportunità Nascoste

Le attività preliminari sono state fondamentali per identificare le opportunità nascoste all’interno del processo logistico. Gli analisti tempi e metodi hanno condotto una serie di osservazioni e raccolto dati dettagliati sulle operazioni quotidiane. Questo ha permesso di visualizzare chiaramente dove si verificavano gli sprechi e quali modifiche potevano essere apportate per migliorare la situazione.

Implementazione del Nuovo Approccio: Riduzione degli Sprechi e Ottimizzazione

Dopo una serie di attività preliminari e l’identificazione delle opportunità di miglioramento, è stato implementato un nuovo approccio alla gestione dei materiali. La cadenza di fornitura è stata ridotta da 2 ore a 20 minuti. Questo cambiamento ha portato a numerosi benefici:

  • Riduzione dei Buffer: La necessità di mantenere grandi quantità di materiali in attesa è stata eliminata, riducendo così gli sprechi di spazio e risorse.
  • Eliminazione delle Attività a Non Valore Aggiunto: Con una fornitura più frequente e precisa, molte delle attività che non aggiungevano valore al processo sono state eliminate, rendendo il flusso di lavoro più snello ed efficiente.
  • Miglioramento dell’Ergonomia: La riduzione della necessità di movimentare pallet interi ha diminuito lo stress fisico sui lavoratori, migliorando le condizioni di lavoro e riducendo il rischio di infortuni.
  • Aumento della Flessibilità: Una gestione dei materiali più frequente e mirata ha reso il processo produttivo più flessibile, permettendo di adattarsi rapidamente alle variazioni della domanda e migliorando la reattività complessiva del sistema.

Benefici Economici e Operativi: Un Successo Tangibile

Il nuovo approccio ha portato a significativi benefici economici, tra cui la riduzione dei costi di stoccaggio e movimentazione dei materiali, nonché un aumento della produttività grazie a un flusso di lavoro più efficiente. Inoltre, i miglioramenti ergonomici hanno contribuito a un ambiente di lavoro più sicuro e piacevole, riducendo l’assenteismo e migliorando la soddisfazione dei dipendenti.

Conclusioni Case Study: L’Impatto della Pianificazione Strategica sulla Logistica Interna

Questo Case Study Logistica Interna dimostra come l’applicazione dei Tempi e Metodi possa trasformare radicalmente un processo operativo, riducendo gli sprechi e ottimizzando le risorse. L’analisi dettagliata delle attività preliminari e la successiva implementazione di modifiche strategiche hanno permesso di migliorare significativamente l’efficienza e la flessibilità del sistema logistico, con benefici tangibili sia dal punto di vista economico che ergonomico.

Nella prossima parte, concluderemo il nostro viaggio attraverso le attività preliminari esaminando le conclusioni finali e l’importanza di investire in queste attività per garantire il successo a lungo termine del progetto. Sei pronto a scoprire come una gestione strategica possa decodificare il tempo e portare il tuo progetto al successo? Continua a leggere e preparati a svelare gli ultimi segreti per garantire il successo del tuo progetto.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Approfondisci

Articoli correlati

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.